Sassoferrato - Marche Region - Italy
+39 0732 956257
iat.sassoferrato@happennines.it

Chiesa di San Francesco

Sassoferrato, viaggio in una storia senza tempo.

La costruzione della Chiesa di San Francesco sembra risalga al XIII secolo e che sia dovuta proprio a San Francesco o comunque edificata nel luogo dove il santo predicò. La prima attestazione certa della sua esistenza si ha da una Bolla di Innocenzo IV del 1248.

La Chiesa, ad oggi, si presenta con un’unica navata coperta da capriate in legno, al termine della quale si trova un abside semicircolare. Ai lati dell’abside sono state innalzate due cappelle che le conferiscono una forma a croce latina.

Sepolto al suo interno è il Beato Alessandro Vincioli, vescovo di Nocera, morto nel 1362 e sopra la cui tomba è possibile vedere un affresco con la sua immagine. Alcune delle opere custodite nella chiesa sono una pala d’altare di Ercole Ramazzani, una circoncisione di Francesco Guerrieri e una croce dipinta di Giuliano da Rimini, oltre che opere di Pietro Paolo Agabiti, pittore, architetto e scultore nato a Sassoferrato nel 1470 ca.